APPLICATIONS

Il limitatore di temperatura Q viene usato nelle applicazioni in cui, da un lato, si richieda una protezione termica da surriscaldamento e, dall’altro, non sia auspicabile né consentito il ripristino automatico del dispositivo da proteggere in seguito al raffreddamento della temperatura.

temperature-limiter-q

NORMALMENTE CHIUSO

Il limitatore di temperatura Q funziona in modo indipendente da qualsiasi alimentazione elettrica. La rilevazione della temperatura avviene tramite un disco bimetallico dimensionato in base alla temperatura di interruzione richiesta. Quando viene raggiunta questa temperatura di interruzione fissa, il disco bimetallico scatta, bloccando un sistema di contatti e interrompendo così il circuito elettrico del dispositivo da proteggere. Per impedire qualsiasi funzione di riarmo automatico del dispositivo quanto l’interruttore si raffredda nuovamente, il dispositivo è dotato internamente di un resistore elettrico autobloccante.

Richiedi info